Kara Scott

La giocatrice di poker professionista Kara Scott nel 1999 si è trasferita nel Regno Unito dal Canada, precisamente da Alberta. Nel 2002 ha iniziato a lavorare come presentatrice televisiva per uno show di arti marziali su Channel Five nel Regno Unito. Successivamente è diventata la produttrice associata del programma. Sembra che abbia ottenuto questo posto grazie alla formazione di Muay Thai, una forma molto dura di arti marziali originaria della Tailandia.

A tre anni dal suo debutto in televisione, Scott ha condotto la prima serie assoluta di backgammon in televisione: High Stakes Backgammon. In seguito presentato anche la World Series of Backgammon nel 2006. Scott è conosciuta per le sue apparizioni su Sky Poker, un canale di Sky che è stato lanciato nel 2007, e per aver presenziato all’European Poker Tour del 2007/2008. Scott ha anche trovato lavoro nel premiato Poker Night live show ed è diventata successivamente titolare di una rubrica del giornale Flush. I suoi articoli sono anche apparsi sulla rivista Poker Player.

Scott è stata coinvolta in molti tornei di poker trasmessi in televisione, classificandosi sesta nel 2007 al Party Poker World Woman’s open, trasmesso su Five television, e vincendo il Party Poker Sports Challenge nel 2008. Nell’agosto del 2008, Scott ha lasciato il suo ruolo su Sky Poker con l’intenzione di lasciare il segno nel mondo del poker professionale.

Si è classificata 104esima nella World Series of Poker del 2008, guadagnando 41.816 dollari e poi 238esima nel WSOP del 2009. È l’unica donna ad aver vinto soldi agli eventi principali del WSOP del 2008 e 2009 e la seconda donna ad aver vinto per due anni consecutivi. Nel 2009 si è classificata seconda all’Irish Open, vincendo 312.600 euro. Nel gennaio del 2009 Scott si è unita ai professionisti di Team Party, in modo da riuscire a giocare a poker con il brand PartyPoker oltre a continuare a presentare per Poker TV. Nel febbraio del 2010 Kara è diventata co presentatrice di GSN’s High Stakes Poker. Il ruolo principale di Scott nello show è intervistare i giocatori nel corso dei tornei di poker.

Kara è nota per aver perso una scommessa contro Chris Tessaro, il presentatore di The Hardcore Poker Radio Show, nel 2007. Per punizione ha dovuto fare la telecronaca dall’European Poker Tour di Sanremo indossando un vestito da coniglietta. Oltre a presentare a giocare nei tornei di poker, Kara Scott è la metà del motore alla base di On The Rail, podcast inglese sul poker. Ha inoltre recitato una parte e lavorato come line producer per il film sulle arti marziali Sucker Punch.